30

Gen 2019

Quotazione oro, come funziona?

Ormai sempre più persone provano ad investire sull’oro per trarne un guadagno, sia coloro che intendono investire sui mercati finanziari, sia chi è in possesso di metallo prezioso che vorrebbe investire. Non tutti però conoscono i meccanismi e le regole che stanno alla base della quotazione dell’oro.

Vediamo allora come funziona la quotazione oro e quali sono i fattori principali che la influenzano.

Fixing e quotazione oro: cosa è?

Il termine “fixing” si riferisce al meccanismo secondo cui vengono stabilite le quotazioni. Essendo un termine inglese, la sua sede è il mercato di Londra, è infatti proprio qui che avviene la quotazione dell’oro.
Ogni giorno viene stabilita la quotazione sulla base dei dati relativi a domanda ed offerta; l’obbiettivo è quello di mantenere un equilibrio economico sull’oro.
Il cosiddetto fixing viene effettuato basandosi sulle 3 valute più influenti, quindi l’euro, la sterlina e il dollaro. Tale quotazione arriverà poi al London Bullion Market, il quale stabilirà il prezzo.
E’ importante ricordare che l’unità di peso di riferimento è quella inglese, vale a dire l’oncia. Per una questione di comodità però, i vari mercati mondiali convertono il peso in grammi, così da rendere chiaro il valore del metallo.
Il prezzo dell’oro viene fissato dai mercati e per questo motivo non ha un valore stabile. Al variare degli scambi tra acquirenti e venditori varia anche il prezzo. Il meccanismo del fixing accennato precedentemente viene messo in atto dal 1919 dalla Borsa di Londra, la quale stabilisce un prezzo di riferimento due volte al giorno, alle ore 10.30 del mattino e alle ore 15.00 del pomeriggio (orario locale).

Quali sono i fattori che influenzano la quotazione oro?

Anzitutto, come per gli altri beni quotati sui mercati finanziari, anche l’andamento del prezzo dell’oro è determinato dal meccanismo di domanda ed offerta sul mercato mondiale.
Se quindi abbiamo una domanda che aumenta e un’offerta debole, si avrà un aumento del prezzo di un’oncia d’oro. Al contrario una domanda debole e un’offerta crescente porteranno al ribasso del valore.
Come abbiamo detto, la quotazione ufficiale dell’oro è espressa in dollari per oncia (circa 31 grammi); l’importo è stabilito dal mercato e per questo motivo varia continuamente.
Essendo il prezzo fissato in dollari, il valore del dollaro è un fattore che influisce su quello dell’oro. Se allora il dollaro aumenta il prezzo dell’oro scende.
A livello di borsa, è bene considerare tra i fattori influenti anche la compravendita di contratti sull’oro, definiti “oro di carta”. Quasi mai si tratta di uno scambio fisico in cambio di denaro. Il peso delle potenze finanziarie dei grandi investitori è quindi in grado di falsare il valore sul mercato, comprando e vendendo grandi quantità di contratti in poco tempo. E’ allora evidente quanto i processi speculativi siano fattori rilevanti nella quotazione dell’oro.
Come i grandi investitori influiscono sulla quotazione, anche le grandi economie mondiali hanno un’influenza sull’andamento dell’oro. Le economie dei paesi emergenti sono legate al prezzo dell’oro, in quanto i paesi in crescita economica acquistano sempre più metallo prezioso; anche le economie dei maggiori produttori di oro influiscono su di esso, come Stati Uniti, Cina, Russia e Sudafrica.

Chi può interessarsi alla quotazione dell’ oro?

Conoscere l’andamento della quotazione può servire, per esempio, per coloro che intendono vendere il proprio metallo prezioso in luoghi conosciuti come “Compro Oro”.
Non si tratta quindi di un’utilità esclusiva per chi vuole investire nel mercato finanziario; chiunque sia in possesso di oggetti e gioielli d’oro può vendere il metallo approfittando dei momenti in cui il valore è in aumento.
Rimanendo aggiornati sul valore della quotazione si possono evitare eventuali truffe da parte dei commercianti più furbi.

E’ importante ricordare che non sempre è possibile prevedere l’andamento di un valore futuro. I mercati si auto alimentano, ciò significa che se ad esempio un soggetto decide di comprare oro, spesso gli altri lo seguiranno, aumentando l’effetto di variazione del prezzo.

Tag: No Tag

Condividi questo articolo con il mondo!